Bilancio partecipativo del Comune di Bologna in Open Data

Gio, 02/22/2018 - 11:27

Il bilancio partecipativo è uno strumento di democrazia diretta messo in campo dal Comune di Bologna per coinvolgere i cittadini nei processi decisionali inerenti i beni pubblici. E’ riconducibile a 4 fasi temporali che ne caratterizzano e qualificano il processo (presentazione e confronto sulle proposte avanzate da corpi intermedi e cittadini; coprogettazione; voto delle proposte; realizzazione dei progetti).

La fase ultima, che vede la realizzazione dei progetti, viene anticipata dal rilascio di dataset, mappe e infografiche in una sezione dedicata del portale Open Data del Comune di Bologna.

I dataset esposti sono sia di natura descrittiva sia consuntiva. I primi illustrano, con immagini fotografiche e descrizioni puntuali, le 27 proposte progettuali e i relativi spazi pubblici interessati ammessi alla fase di voto (ottobre-novembre 2017). I costi previsti, le opere, le tecnologie e le attrezzature necessarie per realizzarle, oltre alle funzioni che potrebbero assolvere e i potenziali beneficiari (risultati attesi, obiettivi, beneficiari).

Il secondo dataset è un report statistico ed espone in un’infografica l’esito della votazione dei cittadini alle proposte. La votazione è quantificata per genere, fascia d’età e condizione dei votanti nel quartiere di riferimento. Quest’ultima raggruppa i 14.584 cittadini votanti in 7 distinti gruppi (cluster):

  1. Abito nel quartiere
  2. Studio nel quartiere
  3. Lavoro/faccio volontariato nel quartiere
  4. Abito nel quartiere - Lavoro/faccio volontariato in questo quartiere
  5. Abito nel quartiere - Studio nel quartiere
  6. Abito nel quartiere - Lavoro/faccio volontariato nel quartiere -
  7. Studio nel quartiere Lavoro/faccio volontariato nel quartiere - Studio nel quartiere

Ai dataset descritti si affianca la cartografia del bilancio partecipativo che, insieme ai dossier d’area (frutto di una sinergia tra Ufficio Immaginazione Civica, Ufficio Open Data e Ces.Co.Com di UniBo) ha contribuito ad una migliore conoscenza e capacità di analisi del territorio, degli attori sociali e degli stakeholders del Bilancio Partecipativo, da parte dei corpi intermedi e dei cittadini coinvolti nella fase di avanzamento delle proposte e di coprogettazione delle stesse (marzo-settembre 2017).

L’attribuzione della licenza ai dataset del Bilancio Partecipativo esposti sul portale Open Data è la Creative Commons CC BY 3.0 IT. Permette a chiunque di condividere, riprodurre ed organizzare in modo nuovo le informazioni, citandone la fonte e con il solo ‘obbligo’ di mantenere sempre aperta la banca dati.

- dataset statistico:

- dataset cartografico

 

Bilancio partecipativo di Bologna - Votanti nei quartieri