Lombardia e Veneto, on line i portali dei dati aperti

Mar, 03/04/2012 - 10:19

Regione Lombardia e Regione Veneto aprono i rispettivi portali di dati aperti, aggiungendosi alle iniziative del Piemonte e dell'Emilia-Romagna.

Dati.Lombardia (che segue la pubblicazione della Delibera di Giunta 2904 dell'11 gennaio 2012 che ha definito criteri generali cui tutte le iniziative regionali devono conformarsi) ha pubblicato finora 20 datasets: dall'albo delle cooperative sociali all'elenco dei consultori privati, dall'anagrafe delle scuole e dei musei alle biblioteche comunali all'elenco all'elenco degli agriturismi.
 
Dati.Veneto contiene invece 41 dataset di 7 amministrazioni: si va così da molti dati che riguardano la gestione dei rifiuti (un dataset contenente i dati sulle quantità di rifiuti urbani prodotti in kg) a dataset con dati di natura ambientale (livelli di concentrazione di benzene, di PM10, di monossido di carbonio...)
 
Per saperne di più