#OpenWelfare: la mappa dei servizi socio-sanitari

Mer, 17/12/2014 - 18:12

#Openwelfare è l'iniziativa del Comune di Bologna che nasce con l'obiettivo prioritario di rilasciare in formato aperto i dati in ambito socio-sanitario di cui il Comune è titolare. Allo stato attuale, nel pieno rispetto della privacy, l'iniziativa si basa su tre dataset distinti. 

  • il resoconto delle attività svolte dagli Sportelli Sociali (la porta unitaria territoriale di accesso alle informazioni e al Servizio sociale) in cui sono dettagliati i contatti ricevuti in ogni Quartiere; 
  • il Programma Assistenziale Individualizzato (P.A.I.) contiene invece il dettaglio dei PAI (la sintesi della attività svolte nelle diverse fasi di valutazione dei bisogni, definizione degli obiettivi e monitoraggio degli interventi) aperti a favore degli utenti presi in carico,individuando gli interventi necessari per affrontare - in maniera coerente all'effettivo stato di bisogno - le problematiche che il caso presenta;  
  • gli Interventi con il dettaglio delle prestazioni sociali e socio-sanitarie erogate nell'anno dal Servizio Sociale Comunale. 

Contestualmente al rilascio dei dataset è stata creata una mappa interattiva dei dati della rete dei servizi, quartiere per quartiere, per target d'utenza, tipologia di intervento erogato, genere e nazionalità. 

L'obiettivo è quello di rilasciare progressivamente i dati delle performance socio-sanitarie generati dal “Sistema informativo di gestione degli interventi e servizi sociali e socio-sanitari” (Garsia/Sosia) e il “Sistema Informativo di gestione dei servizi abitativi” (Gradus/Sosia) per aprire la strada alla definizione di un “Open Welfare” metropolitano, in cui la piattaforma open data giocherà un ruolo fondamentale nella definizione di politiche di welfare locali, mirate ai bisogni della popolazione. 

Il fine è quello di promuovere e sostenere una discussione più efficace che sappia coniugare la lettura dei dati sui servizi socio-sanitari e diventare il punto di riferimento per un insieme di indicatori socio-economici del territorio metropolitano. Questi dati saranno trattati ed arricchiti dal mondo imprenditoriale e dai soggetti pubblici, per la definizione di politiche e interventi di promozione per un rinnovato welfare comunitario. 

L'auspicio è che le informazioni esposte possano diventare una base di riferimento oggettivo, a disposizione di tutti, per la costruzione di un insieme di indicatori socio-economici del territorio metropolitano. I cittadini, i soggetti di terzo settore, il mondo imprenditoriale hanno l'opportunità di contribuire ad arricchire l'informazione attraverso il ri-uso dei dati e l'integrazione di tale base con altri set di dati.

Aiutaci a migliorare Open Welfare. Scrivici!
#OpenWelfare: la mappa (immagine)