Bologna Open Map: hackathon di datajournalism

Gio, 28/11/2013 - 11:40

Mercoledì 27 novembre 2013, all’Urban Center di Salaborsa, gli Open Data rilasciati dal Comune di Bologna sono stati il punto di riferimento dell’Hackathon di  Bologna Open Map.

L’evento, organizzato da dataninja.it con la Fondazione dell’Ordine dei giornalisti e l’Agenda Digitale di Bologna, rappresenta la prima fase di sviluppo di uno dei tanti progetti cofinanziati dal bando pubblico per lo sviluppo della stessa Agenda.

Una giornata di formazione teorica e pratica che ha visto coinvolti giornalisti, sviluppatori, professionisti, analisti e civic activist. Figure eterogenee che hanno messo a disposizione la propria esperienza personale e professionale in un’ottica di Data Journalism attraverso il riuso ed il trattamento degli Open Data rilasciati dalla Pubblica Amministrazione.

Da questo incontro è nato il nuovo blog “Bologna OpenData”; uno spazio sperimentale che si propone di qualificare  meglio con i dati aperti  la conoscenza e l’informazione del  territorio locale.

Si è trattato di un’iniziativa di formazione rivolta ad imprenditori, innovatori, giornalisti, statistici e sviluppatori, professionisti del settore e non addetti ai lavori. Ora diventa uno spazio aperto di discussione e di confronto, che collega le persone che cointribuiscono con i contenuti all'informazione locale.

Immagine progetto Bologna Open Map